Scuola di Specializzazione

Anno Accademico 2012/2013

Medicina del Lavoro

 
logo ateneo
Organizzato da:
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SANITA' PUBBLICA E PEDIATRICHE
Università degli Studi di TORINO

Gli obiettivi formativi del corso sono i seguenti:
- inquadrare adeguatamente tutti fattori di rischio chimici, fisici, biologici, ergonomici e psicosociali relativi ai diversi settori produttivi;
- essere in grado di interpretare i risultati di indagini di igiene del lavoro e di ergonomia e partecipare alla loro realizzazione;
- conoscere i meccanismi patogenetici delle malattie professionali e lavoro-correlate
- conoscere i quadri clinici delle malattie professionali e lavoro-correlate;
- impostare la sorveglianza sanitaria ed il monitoraggio biologico per i lavoratori a rischio alla luce degli indirizzi scientifici più avanzati e in linea con i dettati delle normative;
- raccogliere un'accurata anamnesi lavorativa, espletare un esame clinico mirato, selezionare le appropriate indagini diagnostiche di approfondimento, saper eseguire correttamente indagini strumentali di primo livello;
- esprimere diagnosi cliniche mirate individuando eventuali nessi causali con i rischi lavorativi, ambientali o non occupazionali;
- esprimere giudizi di idoneità, per le diverse mansioni ed essere in grado di individuare i lavoratori ipersuscettibili;
- organizzare e gestire un Servizio di Medicina Preventiva dei lavoratori pubblico o private;
- saper gestire i rapporti con: Datore di Lavoro, Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza, Servizi Pubblici di Medicina del Lavoro, Enti Assicurativi ed Assistenziali, Autorità Giudiziaria;
- conoscere le normative vigenti nell’ambito della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e le modalità applicative;
- compilare le notifiche di legge secondo le normative;
- conoscere i percorsi informativi e formativi nei confronti dei lavoratori;
- formulare indicazioni per il reinserimento lavorativo di lavoratori con patologie od infortuni professionali;
- impostare indagini epidemiologiche per individuare modificazioni dello stato di salute dei lavoratori in funzione di rischi lavorativi;
- consigliare al Datore di Lavoro adeguate misure preventive, ergonomiche, organizzative e idonei dispositivi di protezione individuale.

Sbocchi professionali
- attività di Medicina del Lavoro in strutture universitarie e ospedaliere, presso Enti Pubblici di vigilanza, presso l’INAIL;
- attività di Medico Competente per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori in ambito di aziende pubbliche e private;
- attività di consulenza per la sicurezza sul lavoro;
- attività di consulenza in procedimenti giudiziari.

Consulta il sito dell'ateneo

Caratteristiche del corso

Sede del corso
TORINO (TO) - ITALIA
Stages in Italia
non formalmente previste
Stages all'estero
non formalmente previste
CFU rilasciati
300
Posti disponibili
5
Periodo di svolgimento
Dal 07/2013
Frequenza obbligatoria
Si
Frequenza del corso
Tempo pieno
Lingue in cui è tenuto il corso
Italiano
Costo Complessivo
Non specificato
Borse di studio previste
No
Termine presentazione domanda
Non Specificato
Prevista prova di ammissione
Si

Requisiti richiesti

Titolo di studio
Laurea pre riforma, Laurea Magistrale/Specialistica
Abilitazione all'esercizio della professione
Si
Settore di Laurea
MEDICO

Chiudi