Laurea Magistrale/Specialistica (corso biennale)

Traduzione e Interpretariato

( classe LM 94 - traduzione specialistica e interpretariato )
logo ateneo
Organizzato da:
Lingue e Letterature Straniere
Università degli Studi di GENOVA

Il corso di laurea magistrale in Traduzione e Interpretariato si propone di formare figure di alta professionalità nel campo della traduzione specializzata e dell'interpretariato in linea con gli standard richiesti dal mercato europeo. I contenuti didattici saranno orientati non solo all'affinamento delle tecniche traduttive e al consolidamento delle competenze interpretative ed espressive, ma anche all'approfondimento della lessicografia e della terminologia specialistica nonché all'acquisizione delle tecniche di documentazione, redazione e revisione del testo. In considerazione dell'importanza che hanno assunto oggi le nuove tecnologie del lavoro a distanza e in particolare del peso che esse hanno nella professione soprattutto del traduttore, ma anche dell'interprete, il corso si propone di promuovere l'attitudine al lavoro di gruppo in rete, simulando le reali condizioni della professione. Il corso si propone altresì di sviluppare le abilità necessarie a utilizzare gli strumenti multimediali per la traduzione assistita e per l'interpretariato (Laboratori informatici e linguistici). In particolare inoltre per quello che riguarda l'interpretariato saranno esercitate tecniche di approfondimento dell'interpretazione dialogica e tecniche di base dell'interpretazione di conferenza.
Consulta il sito dell'ateneo

Caratteristiche del corso

Anno Accademico 2013/2014
Titolo Traduzione e Interpretariato
Sede del corso GENOVA (GE) - ITALIA
CFU rilasciati 120
Periodo di svolgimento Dal 10/2013
Lingue in cui è tenuto il corso Italiano
Costo Complessivo Non specificato
Termine presentazione domanda Non Specificato

Requisiti richiesti

Titolo di studio Laurea pre riforma, Laurea Triennale
Altri titoli Per l'ammissione al corso di LM in Traduzione e Interpretariato occorre essere in possesso di un diploma di laurea triennale o quadriennale V.O., ovvero di un titolo di studio equipollente conseguito all'estero e riconosciuto valido. La specificazione dei requisiti curricolari di accesso, in termini di crediti conseguiti in determinati settori scientifico-disciplinari, e le modalità di verifica dell'adeguatezza della preparazione individuale dello studente, sono definite nel Regolamento didattico del corso di studi.
Settore di Laurea LINGUISTICO

Note

Dati aggiornati al 02/08/2013
Fonte: http://www.universitaly.it