Master di secondo livello (corso annuale)

Anno Accademico 2018/2019

BIOINGEGNERIA PARODONTALE

 
logo ateneo
Organizzato da:
Dipartimento di Scienze Chirurgiche
Università degli Studi di TORINO

Il Master ha lo scopo di sviluppare, attraverso un corso annuale a tempo pieno, le conoscenze e le competenze teoriche e clinico-pratiche per trattare tutte le tematiche relative all’applicazione delle più moderne acquisizioni della bioingegneria alla riabilitazione estetico-funzionale dei deficit parodontali. La ricerca nel campo della bioingegneria e dei biomateriali, insieme allo sviluppo di specifici ancoraggi endo-ossei, hanno, infatti, aperto importanti prospettive nel campo della rigenerazione tessutale e della riabilitazione di pazienti che non hanno solo perso gli elementi dentali, ma anche i tessuti duri e molli di supporto.
Il Master si prefigge l’obiettivo di portare gli studenti ad avere una conoscenza specialistica nella ricostruzione dei tessuti duri e dei tessuti molli per offrire un trattamento mirato ed un completo ripristino di funzione ed estetica.
Il corretto utilizzo della bioingegneria e delle nuove tecnologie ricostruttive rende possibile il superamento dei limiti della terapia tradizionale che fino ad ora ha reso molti di questi pazienti degli invalidi dal punto di vista funzionale e psicologico.
Dato l’elevato livello specialistico, questo Master si rivolge prevalentemente a studenti che abbiano già acquisito conoscenza e competenza in ambito parodontale.
I corsi si articolano in una parte teorica e in una pratica. La parte teorica è strutturata sul modello didattico del “Problem Based Learning” e consiste in seminari, workshop e lezioni frontali. Gli studenti saranno inseriti in protocolli di ricerca e dovranno essere in grado di stilarne almeno uno e di scrivere un articolo scientifico. La parte pratica prevede un impegno giornaliero su un’unità operativa dedicata ad ogni coppia di studenti e sotto la guida di un tutore.
Lo studente dovrà dimostrare un’approfondita conoscenza dei biomateriali, delle loro indicazioni, controindicazioni e limiti. Attraverso il trattamento clinico di numerosi casi dovrà dimostrare di avere acquisito la capacità di selezionare le procedure ricostruttive più indicate per il singolo paziente e di eseguire correttamente le diverse tecniche di chirurgia ricostruttiva.
Al termine del Master viene discussa una tesi. CFU 60.
Consulta il sito dell'ateneo

Caratteristiche del corso

Sede del corso
TORINO (TO) - ITALIA
CFU rilasciati
60
Posti disponibili
4
Periodo di svolgimento
01/2019 - 12/2019
Numero di ore
complessivo 1500
di cui di lezione frontale e/o in modalità e-learning 160
di cui di stage 800
Frequenza obbligatoria
Si
Frequenza del corso
Tempo pieno
Lingue in cui è tenuto il corso
Inglese
Costo Complessivo
15000€
Borse di studio previste
Si
Sono previste borse di studio per un importo di € 14.250.
Termine presentazione domanda
22/10/2018
Termini Scaduti
Prevista prova di ammissione
No

Requisiti richiesti

Titolo di studio
Laurea pre riforma, Laurea Magistrale/Specialistica
Abilitazione all'esercizio della professione
Si
Lauree del vecchio ordinamento:
Odontoiatria e Protesi Dentaria; Medicina e Chirurgia. E' necessaria l'abilitazione all'esercizio della professione.
Lauree di II livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004):
Odontoiatria e protesi dentaria (classe 52/S e LM-46). E' necessaria l'abilitazione all'esercizio della professione.
Altro: titoli stranieri equipollenti riconosciuti idonei ai sensi dell’art. 2.5 del Regolamento d’Ateneo per i Master.
Settore di Laurea
MEDICO
Conoscenze Linguistiche
Inglese

Note

Modalità di ammissione: valutazione del curriculum vitae, voto di laurea, frequenza ad altri master o dottorato di ricerca, colloquio motivazionale, eventuali pubblicazioni.

Chiudi