Master di primo livello (corso annuale)

Anno Accademico 2018/2019

WORLD HERITAGE AND CULTURAL PROJECTS FOR DEVELOPMENT

 
logo ateneo
Organizzato da:
Dipartimento di Economia e Statistica "Cognetti De Martiis" e Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST) in collaborazione con Politecnico di Torino e Centro Internazionale di Formazione dell'ILO e Centro Studi Silvia Santagata
Università degli Studi di TORINO

Il Master (68 CFU) è rivolto principalmente ai professionisti coinvolti nella gestione di beni culturali e siti UNESCO e si propone di approfondire tematiche riguardanti la valorizzazione e la gestione degli stessi, con particolare riferimento a problematiche relative al patrimonio culturale, allo sviluppo sostenibile ed alle politiche culturali.
L’obiettivo è la formazione di profili professionali quali manager ed imprenditori culturali di sistemi locali che, dotati di capacità e competenze gestionali e tecniche, siano promotori non solo di conservazione, ma anche di sviluppo culturale, sociale ed economico.
Le macro aree di insegnamento riguarderanno, infatti, la valorizzazione del territorio ed il suo sviluppo economico, le politiche culturali ed ambientali, la pianificazione e la gestione dei Siti stessi.
Calendario del Corso:
I° Fase (a distanza): dal 15 Ottobre 2018 al 18 Gennaio 2019;
II° Fase (in classe): dal 21 Gennaio al 17 Maggio 2019.
III° Fase (a distanza): dal 20 Maggio 2019 al 14 Ottobre 2019.
Consulta il sito dell'ateneo

Caratteristiche del corso

Sede del corso
TORINO (TO) - ITALIA
CFU rilasciati
68
Posti disponibili
35
Periodo di svolgimento
10/2018 - 10/2019
Numero di ore
complessivo 1700
di cui di lezione frontale e/o in modalità e-learning 300
di cui di stage 0
Frequenza obbligatoria
Si
Frequenza del corso
TEMPO PIENO in classe (dalle ore 9.30 alle 16.00, 5 giorni la settimana) dal 21 Gennaio al 17 Maggio 2019. A distanza nei rimanenti periodi.
Lingue in cui è tenuto il corso
Inglese
Costo Complessivo
8500€
Borse di studio previste
Si
Sono disponibili un numero limitato di borse di studio a copertura parziale del costo di iscrizione per gli studenti stranieri provenienti da paesi in via di sviluppo o con economie di transizione..
Le borse di studio sono assegnate in base a criteri di merito (curriculum vitae et studiorum).
Per richiedere una borsa di studio e’ necessario indirizzare al Comitato Scientifico una richiesta formale di borsa di studio, specificando le ragioni ed allegando una dichiarazione che attesti il reddito familiare.
Termine presentazione domanda
30/05/2018
Termini Scaduti
Prevista prova di ammissione
No

Requisiti richiesti

Titolo di studio
Laurea pre riforma, Laurea Triennale, Laurea Magistrale/Specialistica
Altri titoli
Lauree del vecchio ordinamento): Tutte, nessuna abilitazione
Lauree di I (ex DM 509/99 e DM 270/2004.):qualsiasi laurea triennale di I livello, nessuna abilitazione
Lauree di II livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004.): qualsiasi laurea di II livello, nessuna abilitazione .
Altro: Il Comitato Scientifico, in conformità a quanto previsto dall’art.2.5 del “Regolamento per la disciplina dei Master” valuterà l’equipollenza dei titoli stranieri.
Settore di Laurea
TUTTI
Conoscenze Linguistiche
Inglese
Tutte le attività didattiche relative al Master (lezioni, esami, etc…) si svolgono in lingua inglese.

Note

Selezione in base alla documentazione presentata dal candidato (curriculum vitae, curriculum studiorum, etc…)

Chiudi