Master di primo livello (corso annuale)

Anno Accademico 2018/2019

PATOLOGIA DELLE MUCOSE GENGIVALI NON INDOTTA DA PLACCA BATTERICA

 
logo ateneo
Organizzato da:
Dipartimento di Scienze chirurgiche, in collaborazione con CIR - Dental School e AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
Università degli Studi di TORINO

L’obiettivo formativo principale è quello di fornire gli strumenti per diagnosticare e mettere in atto i protocolli terapeutici delle patologie gengivali non correlabili alla placca batterica o alla malattia parodontale. Tale obiettivo verrà raggiunto attraverso lo studio teorico delle principali patologie gengivali e un tirocinio pratico dove lo studente metterà in atto i protocolli terapeutici attualmente ritenuti più idonei.
Il Master è suddiviso in 5 corsi integrati:
Discipline di base: obiettivo di questo corso è fornire le conoscenze e competenze di base per un corretto inquadramento diagnostico delle gengiviti.
Diagnosi patologia neoplastica, management del paziente oncologico: obiettivo di questo corso è richiamare le conoscenze e competenze essenziali per conoscere il ruolo centrale dell’equipe odontoiatrica nella diagnosi precoce del cancro orale, conoscere i principali protocolli terapeutici del cancro orale, conoscere le principali conseguenze orali delle terapie oncologiche mediche, conoscere i protocolli terapeutici delle mucositi orali, saper mettere in atto i protocolli di igiene dentale nel paziente oncologico.
Diagnosi delle patologie non tumorali a localizzazione gengivale: obiettivo del corso è fornire conoscenze e competenze per fare diagnosi e per trattare i casi più semplici delle patologie non tumorali a localizzazione gengivale e mettere in atto i presidi terapeutici di igiene dentale più idonei.
Cure odontoiatriche nel paziente ospedalizzato: obiettivo del corso è fornire conoscenze e competenze per conoscere le principali complicanze odontoiatriche in corso di ricovero ospedaliero; conoscere le principali conseguenze delle terapie farmacologiche sulla salute orale e gengivale; saper istruire il paziente ad una corretta igiene personale; saper eseguire i protocolli di igiene dentale nel paziente ospedalizzato.
Management del paziente pediatrico: obiettivo del corso è fornire conoscenze e competenze per conoscere le principali problematiche inerenti la diagnostica e diagnosi differenziale delle malattie infantili ad interessamento gengivale, conoscere le principali conseguenze delle terapie farmacologiche sulla salute orale e gengivale; saper istruire il paziente ad una corretta igiene personale; saper eseguire i protocolli di igiene dentale nel bambino con lesioni gengivali.
Consulta il sito dell'ateneo

Caratteristiche del corso

Sede del corso
TORINO (TO) - ITALIA
CFU rilasciati
60
Posti disponibili
10
Periodo di svolgimento
02/2019 - 01/2020
Numero di ore
complessivo 1500
di cui di lezione frontale e/o in modalità e-learning 150
di cui di stage 625
Frequenza obbligatoria
Si
Frequenza del corso
Parziale giorni lavorativi
Lingue in cui è tenuto il corso
Italiano
Costo Complessivo
2400€
Borse di studio previste
No
Termine presentazione domanda
18/01/2019
Termini Scaduti
Prevista prova di ammissione
No

Requisiti richiesti

Titolo di studio
Laurea pre riforma, Laurea Triennale
Abilitazione all'esercizio della professione
Si
Lauree del vecchio ordinamento: Diploma Universitario in Igienista dentale e titoli equipollenti riconosciuti idonei in base alla legge 1/2002 con il possesso del diploma di scuola media superiore e l'abilitazione all'esercizio della professione.
Lauree di I livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004): laurea in Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale classi SNT/3 e L/SNT3).
Altro: Titoli stranieri equipollenti riconosciuti idonei ai sensi dell’art. 2.5 del Regolamento di Ateneo per la disciplina dei Master.
Settore di Laurea
MEDICO
Conoscenze Linguistiche
Italiano

Note

Modalità di ammissione: qualora il numero di pre-iscritti fosse superiore al numero massimo degli studenti iscrivibili, i candidati verranno selezionati attraverso la valutazione del curriculum vitae et studiorum ed eventuale colloquio motivazionale. Costituisce titolo preferenziale il diploma di specializzazione in Odontostomatologia.
Chiudi