Master di primo livello (corso annuale)

Anno Accademico 2018/2019

FORMAZIONE TUTORIALE PER LE PROFESSIONI SANITARIE SNT/2, SNT/3 E SNT/4

 
logo ateneo
Organizzato da:
Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche, in collaborazione con COREP
Università degli Studi di TORINO

Il Master di I livello in formazione tutoriale per le professioni sanitarie SNT/2, SNT/3 e SNT/4 è istituito presso l’Università degli Studi di Torino, in collaborazione con COREP.
Si articola in 4 moduli equivalenti a 192 ore di lezione frontale, 182 ore didattica alternativa e 426 ore studio individuale. Sono previste inoltre 500 ore di tirocinio (20 CFU equivalenti), nonché 200 ore per la preparazione della tesi finale corrispondenti a 8 CFU, per un totale di 1500 ore (60 CFU equivalenti).
Il Master è rivolto a tutti i professionisti sanitari individuati dal D.I. 2 aprile 2001, afferenti alle Classi di Laurea SNT/2 SNT/3 e SNT/4 e ha come obiettivo quello di formare, mediante uno specifico percorso di formazione post-base, professionisti sanitari specializzati e con competenze proprie del ruolo di tutor di studenti universitari frequentanti le lauree sanitarie.
Gli obiettivi formativi includono la preparazione teorica sulle basi epistemologiche delle scienze della formazione tutoriale. Per i partecipanti al master, gli obiettivi formativi riguarderanno, inoltre, l’acquisizione di competenze, metodologie e tecniche idonee all'esercizio della funzione di tutor in area riabilitativa, tecnico sanitaria e della prevenzione.
Si tratta, quindi, di stabilire un rapporto quanto più possibile assiduo e coerente tra l'ambiente universitario e quello lavorativo per integrare opportunamente i curricula sul piano dei contenuti e delle attività, prevedendo occasioni di confronto diretto con situazioni professionali, al fine di:
- qualificare il percorso formativo;
- favorire l'autovalutazione di attitudini e competenze professionali da parte dello studente;
- potenziare le conoscenze ai fini della maturazione della scelta rispetto al futuro ambito lavorativo.
Ciò può contribuire al raggiungimento di uno degli scopi istituzionali più rilevanti dell'università, ovvero la creazione di professionisti qualificati in ambito sanitario.
Le prospettive occupazionali risultano utili per l’accesso alla carriera universitaria nell’ambito dei Corsi di Laurea degli specifici profili, Aziende sanitarie ed ospedaliere: Dipartimenti, Direzioni sanitarie ed aree di formazione.
Consulta il sito dell'ateneo

Caratteristiche del corso

Sede del corso
TORINO (TO) - ITALIA
CFU rilasciati
60
Posti disponibili
30
Periodo di svolgimento
03/2019 - 02/2020
Numero di ore
complessivo 1500
di cui di lezione frontale e/o in modalità e-learning 192
di cui di stage 500
Frequenza obbligatoria
Si
Frequenza del corso
Parziale giorni lavorativi. Ulteriori informazioni saranno pubblicate sul sito web del master
Lingue in cui è tenuto il corso
Italiano
Costo Complessivo
2100€
Borse di studio previste
No
Termine presentazione domanda
11/02/2019
Termini Scaduti
Prevista prova di ammissione
No

Requisiti richiesti

Titolo di studio
Laurea pre riforma, Laurea Triennale, Laurea Magistrale/Specialistica
Abilitazione all'esercizio della professione
Si
Lauree del vecchio ordinamento:
Diplomi Universitari abilitanti all’esercizio delle professioni sanitarie individuate dal D.I. 2 aprile 2001, afferenti alle Classi di Laurea SNT/2, SNT/3 e SNT/4 o titoli previsti dalla legge 1/2002 con l’obbligo del possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado. E’ necessaria l’abilitazione all’esercizio della professione.
Lauree di I livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004):
Lauree abilitanti all’esercizio delle professioni sanitarie dal D.I. 2 aprile 2001, afferenti alle Classi di Laurea SNT/2, SNT/3, e SNT/4. E’ necessaria l’abilitazione all’esercizio della professione.
Lauree di II livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004): Lauree specialistiche/magistrali in Scienze delle Professioni Sanitarie individuate dal D.I. 2 aprile 2001, afferenti alle Classi di Laurea SNT_SPEC/2, SNT_SPEC/3 e SNT_SPEC/4. E’ necessaria l’abilitazione all’esercizio della professione.
Altro: Il Comitato Scientifico, ai soli fini di ammissione al corso di Master, si riserva di considerare le candidature di persone con titoli equipollenti conseguiti all’estero.
Il riconoscimento dei titoli stranieri sarà effettuato in base alle modalità previste dall’art. 2.5 del Regolamento Master dell’Università degli Studi di Torino.
Potranno inoltre essere ammessi anche i laureandi, a condizione che conseguano il titolo entro il termine di presentazione della domanda online di ammissione alla selezione.
Sono ammessi uditori.
Settore di Laurea
MEDICO
Conoscenze Linguistiche
Italiano

Note

Qualora il numero di candidati non sia superiore al numero massimo di allievi ammissibile, verrà effettuata un’analisi dei requisiti di idoneità. Nel caso vi siano più candidati del numero massimo iscrivibile,verrà effettuata una valutazione del cv ed un eventuale colloquio attitudinale

Chiudi