Master di secondo livello (corso biennale)

Anno Accademico 2018/2019

MINDFULNESS CLINICA: DALLE NEUROSCIENZE ALLE APPLICAZIONI CLINICHE E RELAZIONALI

 
logo ateneo
Organizzato da:
Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche
Università degli Studi di TORINO

Scopo del Master è di approfondire individualmente e in gruppo le risorse personali e terapeutiche della consapevolezza con particolare attenzione alla sua dimensione corporeo-affettiva. Il percorso esperienziale è stato progettato
per promuovere sia la crescita personale sia le competenze per l’applicazione
nelle relazioni d’aiuto a contatto con la malattia organica, i disturbi psichici e il
disagio sociale al fine di alleviare la sofferenza e sviluppare le risorse,
ma anche migliorando la qualità lavorativa e nelle attività di benessere incluse
quelle sportive.
Le tecniche proposte all’interno delle lezioni e dei seminari esperienziali incrementano la stabilità emotiva, la sensazione di autoefficacia e la capacità di comprendere e gestire le emozioni e relazioni. Nell’ambito clinico si possono tradurre in una maggiore capacità empatica, una migliore comunicazione e gestione della relazione con i pazienti e una riduzione del rischio di burn out. Viene inoltre effettuata una formazione specifica sull’uso di tecniche di mindfulness, meditazione e compassione per l’accompagnamento empatico alla fine della vita e nel lutto.
Il modello, nella sua forma più completa, è stato denominato “Consapevolezza Corporeo – Affettiva” (Body and Affective Mindfulness) ed è stato sviluppato in modo multidisciplinare nel corso degli anni presso il Servizio di Psicologia Clinica del Polo San Luigi di Orbassano.
Il master prevede un percorso organizzato in 4 moduli esperienziali (incluse una parte di supervisioni in gruppo e di prove di conduzione), 2 seminari residenziali e 2 seminari teorici. attraverso modalità concordate individualmente, riceveranno una dichiarazione che attesta le competenze per la conduzione di Mindfulness Based Interventions.
Il corso permette di di migliorare le proprie competenze professionali nel raggiungimento di uno stato di stabilità interiore, di capacità concentrativa e di comprensione e azione nel campo relazionale e comunicativo, di acquisire tecniche per facilitare la relazione empatica e l’elaborazione delle emozioni sia come coadiuvante di processi terapeutico assistenziali che come prevenzione del burn out. Il corso permette inoltre di utilizzare le competenze acquisite per l’effettuazione di interventi individuali e di gruppo basati sulla consapevolezza nel contesto clinico della sofferenza associata a malattie organiche, disturbi psichici, disagio sociale o per migliorare la qualità dell’attività sia lavorativa sia legata al benessere o all’attività sportiva.

Consulta il sito dell'ateneo

Caratteristiche del corso

Sede del corso
TORINO (TO) - ITALIA
CFU rilasciati
60
Posti disponibili
24
Periodo di svolgimento
03/2019 - 10/2020
Numero di ore
complessivo 1500
di cui di lezione frontale e/o in modalità e-learning 168
di cui di stage 300
Frequenza obbligatoria
Si
Frequenza del corso
Tempo parziale giorni lavorativi e non lavorativi
Lingue in cui è tenuto il corso
Italiano
Costo Complessivo
2500€
Borse di studio previste
No
Termine presentazione domanda
13/02/2019
Termini Scaduti
Prevista prova di ammissione
No

Requisiti richiesti

Titolo di studio
Laurea pre riforma, Laurea Magistrale/Specialistica
Altri titoli
Lauree del vecchio ordinamento:
Diploma di laurea in Medicina e Chirurgia
Diploma di laurea in Psicologia
Diploma di laurea in Pedagogia
Non è necessario il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione

Lauree di II livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004:
Psicologia (58/S e LM-51)
Medicina e Chirurgia (46/S e LM/41)
Scienze della Formazione Primaria (LM 85-BIS)
Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi (56/S e LM-50)
Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua (65/S e LM-57)
Scienze dell’educazione motoria e delle attività adattate (76/S e LM-67)
Scienze pedagogiche (87/S e LM-85)
Scienze della nutrizione umana (69/S e LM-61)
Scienze delle professioni Sanitarie della riabilitazione (SNT/02/S e LM-SNT/02)
Scienze Infermieristiche e Ostetriche (SNT/01/S e LM-SNT/01)
Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione (SNT/04/S e LM-SNT/04)
Non è necessario il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione

Altro:
Titoli stranieri equipollenti riconosciuti idonei in base a quanto previsto dall'art. 2.5 del Regolamento per la displina dei master.
Sono ammessi i laureandi a condizione che conseguano il titolo entro il termine di presentazione delle domande online di ammissione alla selezione.
Settore di Laurea
SCIENTIFICO, INSEGNAMENTO, PSICOLOGICO, EDUCAZIONE FISICA, MEDICO
Conoscenze Linguistiche
Italiano

Note

La modalità di ammissione al master sarà effettuata tramite valutazione dei titoli presentati al momento della domanda e colloquio motivazionale.
Chiudi