SCHEDA DETTAGLIO PROFESSIONI

3.2.2.1.1 Tecnici agronomi

Le professioni comprese in questa unità assistono gli specialisti ovvero eseguono procedure e tecniche proprie nella progettazione di sistemi agricoli, agroalimentari e zootecnici, nel miglioramento delle colture e delle relative condizioni di crescita e di difesa, nell'individuazione delle colture più adattabili e più redditizie, nell'individuazione e nel controllo delle malattie dei vegetali, nella conservazione della biodiversità colturale.

Le professioni di questa unità professionale appartengono alla:

Categoria professionale: 3.2.2.1 - Tecnici agronomi e forestali

Classe professionale: 3.2.2 - Tecnici nelle scienze della vita

Esempi di professioni: agronomo junior, plant breeder, tecnico coltivazioni arboree, tecnico controllo e certificazione agricoltura biologica, tecnico cooperazione agricola, tecnico di insetticidi naturali, tecnico di lotta biologica guidata, tecnico di micropropagazione, tecnico laboratorio fertilizzanti (agraria), tecnico operatore agricolo biologico, tecnico orticoltore, agrotecnico, tecnico per utilizzazione delle terre marginali, tecnico selezionatore nuove specie vegetali, tecnico vivaista, agrotecnico laureato, perito agrario, perito agrario florifrutticolo, perito agrario laureato, perito agrario tabacchicolo, perito agrario vinicolo, perito agrimensore.

Numero di LAUREATI OCCUPATI nella professione: 31

Per una migliore analisi dei risultati si sono considerati i soli laureati occupati di primo livello.

Performance di studio
24,8%
Consegue la laurea “in corso”
97,2/110
voto di laurea (media)
Valutazione
dell'esperienza universitaria
59,9%
si iscriverebbe di nuovo allo stesso corso e allo stesso ateneo
Esperienze formative universitarie
83,3%
ha svolto un tirocinio curriculare
6,2%
ha svolto un periodo di studio all’estero riconosciuto dal corso
Prosecuzione
della formazione
post-laurea
60,6%
Retribuzione mensile netta
1.499
(media)
Dall'università
al mercato del lavoro
43,7%
Ha iniziato a lavorare
dopo la laurea
mesi 5,6 dall'inizio della ricerca
primo inserimento nel mercato del lavoro (media)
Caratteristiche del lavoro Tipologia dell'attività lavorativa
14,8%
autonomo
69,7%
tempo indeterminato
10,1%
non standard(tempo determinato)
5,4%
altro
14,8%autonomo
69,7%tempo indeterminato
10,1%non standard(tempo determinato)
5,4%altro
9,0%
Part-time
Caratteristiche dell'azienda
Valutazione del lavoro svolto
58,5%
Utilizza in misura elevata le competenze acquisite con la laurea
8,1 /10
Soddisfazione complessiva
(media)
Anagrafica
75,5%
uomini
24,5%
donne
anni 26,6
età alla laurea (media)
Sistema informativo sulle professioni

Elaborazioni realizzate sui laureati degli anni solari 2016, 2015 e 2014 intervistati nel 2021, 2020 e 2019 a cinque anni dal conseguimento del titolo. Si è considerata la classificazione Istat delle unità professionali CP2011.

Per le professioni del primo e del secondo grande gruppo professionale ("Legislatori, imprenditori e alta dirigenza" e "Professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione") si sono considerati esclusivamente i laureati di secondo livello, per le professioni del terzo grande gruppo professionale ("Professioni tecniche") si sono considerati esclusivamente i laureati di primo livello.

Approfondimenti sulle indagini realizzate da AlmaLaurea.

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazione della fonte.